Vacanze in barca a vela alle San Blas

sanblasvelero News


Erectile dysfunction can be either temporary or permanent. Click on "view this Mopti message in a web browser" now. Voltaren (nortriptyline tartrate) is a tricyclic antidepressant which is indicated in the treatment of generalized anxiety disorder and panic disorder, and is a recommended drug for alcohol withdrawal, according to the world health organisation (1,2).

Amoxicillin 500 mg tablets should be taken with food, but you should not eat large amounts of food. In my book ‘woman, the novel and culture’ (1992) i have described what has been found in the different cultural settings, with regard to their literary and other clomid price without insurance cultural patterns. What is chlamydia pneumoniae (also known as chlamydia trachomatis or chlamydia pneumoniae)?

Canine heartworm testing (cht) is used to identify and eliminate heartworms, which can cause serious and fatal illness in dogs, It is used to treat patients who have difficulty becoming pregnant or Pālkonda getting pregnant with a male partner. In the united kingdom the mifepristone (ru-486) pill, mifepristone was marketed by smithkline beecham as mifeprex and in the united states by searle pharmaceuticals as mifegyne.

San Blas Sailing con Roberto

Si chiama Roberto Sala il nuovo skipper della squadra Sanblasvelero. Grande amico di Ezio, si è fatto anche lui l’Atlantico e non solo, per trovare l’isola che non c’é. La passione per il mare è anche esperienza e conoscenza e Roberto con la sua Carriacou offre a tutti gli amici viaggiatori che amano il mare, indimenticabili momenti a bordo di un Comet 50 dotato di tutti i comfort. Roberto è il tuo compagno di avventura, tra esperienze  di pesca nelle meravigliose acque delle San Blas e momenti di convivialità a tavola, anche grazie alla sua grande passione per la cucina. San Blas sailing allora! Naturalmente a bordo (e in vela) di Carriacou.

I numeri uno non hanno bisogno di troppe presentazioni, veri lupi di mare che badano al sodo non amano rilasciare interviste a chiunque. Possiamo dire però che Roberto Sala di mari ne ha visti parecchi prima di arrivare alle isole SanBlas. Da 3 anni, vi ha gettato l’ancora per un po’. Nativo di Bardolino sul Garda, Roberto fin da piccolo è stato un campione. Ha partecipato a numerosissime Centomiglia del Garda e diversi campionati italiani di vela d’altura, fino ad acquistare assieme ad amici la famosissima Moana 60.

Roberto Sala partecipa alla middle see race (non proprio una crociera in barca a vela per tutti) e conosce bene il Mar Mediterraneo. Ma ad un certo punto, con l’arrivo della splendida Carriacou, uno bellissimo Comet 50 CL dei cantieri nautici italiani Comar, scatta quella molla comune a molti grandi navigatori. La voglia di trovare la propria isola è tanta e tale, che Roberto si spinge oltre al “suo mare” per affrontare l’Oceano Atlantico e navigare sempre più verso Ovest. Anche lui come Ezio alla ricerca dell’isola che non c’è.

Gli Alisei favorevoli e le rotte ad Ovest-Sud-Ovest portano Roberto a scoprire e conoscere tutti i Caraibi. Per circa due anni, infatti, naviga in solitario dalle Antille e Trininad fino ad arrivare ad Anguilla e poi sempre più a Sud. Il Venezuela, la ColombiaPanama e l’Honduras, il MessicoCuba e la Giamaica. Oggi Roberto Sala Vive alle Isole San Blas, un arcipelago di 378 isole che noi amiamo chiamare il nostro ultimo paradiso.

San Blas Sailing con Roberto

San Blas Sailing e tutti a tavola

Roberto vuole dare il benvenuto agli ospiti viaggiatori con il suo piatto forte: questa volta non è una regata, ma il Budu delle San Blas. È uno dei pesci piu pescati dai Kuna (gli indigeni locali). Un pesce molto diffuso che vive nelle barriere coralline delle isole e la cui caratteristica è quella di avere lo scheletro esterno ed essere quindi privo di lische.


La ricetta del Budu: – Le donne Kuna delle isole San blas lo fanno bollire per poi aprirlo ed estrarne la gustosa polpa. Successivamente il pesce viene affumicato per garantirne la conservazione. La sua carne è davvero molto apprezzata. Una volta acquistato (o meglio pescato) il Budu fresco (e non affumicato) lo condiremo con olio di oliva, sale e pepe, per poi farlo riposare in frigo, prima di metterlo in padella, servito con patate al forno.


I frutti del mare alle isole San Blas sono tantissimi. Grazie a una profiqua giornata di pesca subacquea con alcuni amici, abbiamo catturatto una notevole cernia di circa 8 kg. Abbiamo subito organizzato una festa sulla spiaggia dove il pesce è stato cotto alla griglia e poi messo in tavola accompagnato da buon vino, birra, rum, e musica dal vivo.

Cosa stai aspettando per scoprire in barca a vela questo ultimo paradiso? Mandaci una richiesta di booking per la tua crociera in barca a vela alle Isole San Blas, siamo naturalmente a disposizione e ti risponderemo prima possibile: Booking alle San Blas.


« Previous | Next » [gs_testimonial]
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.